Papaia: l’eterna giovinezza in un frutto

Ci stiamo avvicinando a quelli che la saggezza popolare chiama
“i giorni della merla”, ossia i giorni più freddi dell’inverno, ma dall’altra parte del mondo siamo in piena estate con tutto quello che caratterizza questa bella stagione: sole, temperature piacevoli, fiori e frutti coloratissimi, profumatissimi e utilissimi alla nostra beauty routine quotidiana. Tra essi, la Papaia.

Se ormai tutti conosciamo le sue proprietà benefiche esercitate sul nostro organismo, in pochi sono a conoscenza delle sue virtù cosmetiche.

In Brasile è conosciuta anche come frutto dell’eterna giovinezza. Il suo bel color arancione ci fa capire immediatamente l’alta concentrazione di beta-carotene che contiene, ma la Papaia è anche un’ottima fonte di vitamina C, di flavonoidi dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, di aminoacidi essenziali ed enzimi. Tra questi ultimi la papaina i cui liposomi sono principi attivi ideali da inserire in formulazioni di prodotti skincare per schiarire ed esfoliare la pelle.
Essi sono infatti formati da sfere sopramolecolari il cui nucleo  è composto da un tipo di amido modificato con spiccate proprietà idrofile ed avvolto da strati lipidici. Questi ultimi inglobano i principi attivi li veicolano nei primi strati dell'epidermide mantenendoli stabili e rilasciandoli al momento opportuno.

La papaina catalizza l’idrolisi delle proteine del collagene, promuovendo, così, il rinnovamento cellulare e ponendosi come ottima alternativa agli alfa idrossiacidi, non tollerati da tutti.

Nella linea ZO Skin Health ideata dal dottor Zein Obagi la papaina è presente nell’Enzymatic Peel (prodotto che promuove il rinnovo della pelle), in Brightalive Skin Brightener (emulsione schiarente delicata ideale per leggeri casi di iperpigmentazione) e in Rozatrol (trattamento per alleviare i sintomi della rosacea).

La papaina svolge un’azione antiaging, schiarisce le macchie cutanee, è un ottimo esfoliante ed agisce come coadiuvante per il trattamento dell’acne. In più è utile nella cicatrizzazione delle lesioni e delle ustioni accelerandone la guarigione e nell’attenuazione dei rossori. In relazione a ciò, le creme corpo idratanti contenenti papaina sono ideali da applicare dopo la depilazione, perchè questo enzima non solo lenisce la pelle, ma permette di rallentare notevolmente la crescita dei peli penetrando nel follicolo pilo-sebaceo ostacolandone appunto la ricrescita. Nella cura dei capelli, troviamo la papaina soprattutto nelle maschere ristrutturanti in quanto agente idratante e lucidante.

Sebbene si stia provando a coltivare la papaia in Sicilia, resta principalmente un prodotto dei paesi sub tropicali o tropicali, ed è quindi il nostro inverno la stagione migliore per consumarla e trarre da essa il massimo beneficio.


Video Intervista alla Dott.ssa Beatrice Giorgini | Parliamo della sinergia dei trattamenti contro le macchie

Video Intervista Dott.ssa Giorgini
Video Intervista alla Dott.ssa Beatrice Giorgini - GIORGINI CLINIQUE
Parliamo della sinergia dei trattamenti contro le macchie
Pubblicato da Enermedica su Mercoledì 27 gennaio 2021


Video Intervista alla Dott.ssa Sibilla Focchi | Parliamo di Microneedling associato ai Serum Accelerated ZO

Video Intervista Dott.ssa Focchi
Video Intervista alla Dott.ssa Sibilla Focchi
Parliamo di Microneedling associato ai Serum Accelerated ZO
Pubblicato da Enermedica su Lunedì 25 gennaio 2021


Capelli perfetti e forti: tra dieta e trattamenti

Se siete tra quelli che, scorrendo Instagram, rimangono ipnotizzati dalle chiome fluenti sfoggiate da quasi tutte le influencer e immediatamente vi deprimete pensando ai vostri capelli, questo post vi sarà molto d’aiuto.

Primo: spesso extra volume e extra lunghezze non sono frutto di pillole magiche o di balsami straordinari, ma di un elaborato intervento del parrucchiere che ha sigillato centinaia di extension, quindi affinate l’occhio e riuscirete a distinguere una chioma vera da una falsa.
Secondo: come per la pelle, la cura dei capelli parte da ciò che mangiamo, con cibi specifici che vanno ad agire direttamente sia sulla struttura, sulla fibra del capello che sul cuoio capelluto.

I cibi amici della nostra chioma sono svariati e principalmente sono quelli fortemente proteici, ricchi di sali minerali e vitamine, specialmente quelle del gruppo B (la B8 nota come Biotina in modo particolare) oltre alla vitamina A e alla C dal forte potere antiossidante che vanno a ridurre la secchezza e la fragilità dei capelli che hanno tendenza a sfibrarsi. Calcio, ferro e zinco lavorando sulla struttura del fusto del capello, rinvigorendolo e ritardandone la caduta. Altri preziosi alleati sono tutti gli acidi grassi Omega3 che incrementano la produzione di cheratina andando ad agire sul microcircolo rendendo i capelli anche più lucenti e morbidi.

Ma cosa dobbiamo mangiare nello specifico per ottenere l’effetto di un vero e proprio hair treatment?

La frutta secca è una grande fonte di Omega3 e selenio. Quindi, intolleranze a parte, via libera a mandorle, noci, nocciole, anacardi, semi di lino, di girasole, di zucca (questi ultimi ricchissimi di Omega6 e zinco) dal provato effetto rigenerante e ricostituente. L’avocado è sempre di più un vero e proprio elisir di bellezza a tutto tondo. Non solo è ricchissimo di fibre e ha un basso contenuto di zuccheri, ottimi livelli di Omega3 ed è una vera e propria bomba di vitamine A, C, E e K.

Le uova da sempre sono considerate un cibo ricostituente ed è proprio così dato l’alto contenuto di ferro, di praticamente tutte le vitamine del gruppo B (di B2 nota come riboflavina, in particolare e Biotina - o B7 e B8 a seconda delle nomenclature) . Il ferro porta ossigeno ai follicoli facilitando la crescita del capello e rendendolo più forte e resistente.

Agrumi, carote, zucca, peperoni ricchi di betacarotene e vitamina C (di cui sono un’ottima fonte anche le fragole) rendono i capelli lucidi, morbidi e setosi.

Spinaci e tutte le crocifere (broccoli e cavoli di vario genere) contengono alte percentuali di Vitamina E e di sali minerali come potassio e magnesio che agiscono sulla struttura del capello fortificandola.

Yogurt e latticini, grazie al calcio in essi contenuto, nutrono i capelli e la cute evitando secchezza e rotture. Anche i cereali ci vengono in aiuto, soprattutto se integrali, l’avena in particolare (ottima anche per problemi di sensibilità cutanea) e il miglio, vero e proprio segreto di bellezza delle donne asiatiche di cui invidiamo le lunghe, lucide e lisce chiome setose.

Se in estate il sole, la salsedine e il cloro delle acque in cui ci immergiamo sono i peggiori nemici dei nostri capelli, in inverno dobbiamo difenderci dalle basse temperature, dall’umidità e dal riscaldamento. Senza dimenticare lo sfregamento prodotto dalle fibre tessili, sia naturali sia sintetiche, di cuffie, cappucci e cappelli che non solo sfibrano la struttura del capello, ma lo elettrizzano anche creando danni permanenti.

Danni che possono essere arginati grazie a Keravive, un nuovo protocollo messo a punto da Hydrafacial, che va a detergere in profondità, stimolare, nutrire e idratare il cuoio capelluto facendoci ottenere capelli più sani e forti. La tecnologia Vortex FusionTM  stimola la circolazione del cuoio capelluto azione che aiuta i nutrimenti ad arrivare con più facilità ai follicoli capillari. In più mette il cuoio capelluto in grado di ricevere e assorbire il mix di 5 fattori di crescita e 2 proteine che vengono veicolati assieme ai peptidi contenuti nel booster Keravive, andando ad aumentare anche la produzione di cheratina. Il tutto associato ad una detersione mai aggressiva e all’applicazione di una maschera settimanale, farà sì che anche noi potremmo sfoggiare una chioma da influencer e fare un pieno di like sulla nostra prossima foto su Instagram.


Video Intervista al Dott. Adriano Santorelli | Parliamo di trattamenti per pelli acneiche

Video Intervista Dott.Santorelli

Video Intervista al Dott. Adriano Santorelli
Parliamo del trattamento per pelli acneiche

Pubblicato da Enermedica su Venerdì 22 gennaio 2021


Video Intervista alla Dott.ssa Enrica Zorzan | Parliamo di protocolli integrati per le pelli impure

Video Intervista Dott.ssa Zorzan
Video Intervista alla Dott.ssa Enrica Zorzan
Parliamo di protocolli integrati per le pelli impure
Ogni Giorno Ha Bisogno di Bellezza
Pubblicato da Enermedica su Mercoledì 20 gennaio 2021


Video Intervista al Dr Antonio Braucci | Parliamo di protocolli combinati con idrodermoabrasione e radiofrequenza

Video Intervista
Video Intervista al Dr Antonio Braucci
Parliamo di protocolli combinati con idrodermoabrasione e radiofrequenza
Pubblicato da Enermedica su Lunedì 18 gennaio 2021


Video Intervista alla Dott.ssa Angela Capponi | Parliamo di come personalizzare il trattamento Hydrafacial con peeling e booster


Video Intervista alla Dott Angela Capponi
Parliamo di come personalizzare il trattamento Hydrafacial con peeling e booster
Studio Associato Medica
Pubblicato da Enermedica su Venerdì 15 gennaio 2021


Video Intervista al Dott. Giovanni Salti | Parliamo di cedimento del terzo inferiore

Video Intervista al Dott. Giovanni Salti | Parliamo di cedimento del terzo inferiore

Video Intervista_Dott.Salti
Video Intervista al Dott. Giovanni Salti
Parliamo di cedimento del terzo inferiore
Pubblicato da Enermedica su Martedì 12 gennaio 2021