Il laser ZERONA

Zerona è un laser freddo medicale (FDA e CE medicale) non invasivo, con finalità di rimodellamento del corpo. Il trattamento ZERONA riduce efficacemente il grasso in eccesso, senza effetti collaterali negativi come quelli associati ai metodi chirurgici.
Il laser a freddo è composto da 5 diodi con braccia flessibili, che si adattano praticamente a qualsiasi posizione, e lavora ad una lunghezza d’onda di 635nm.
Zerona utilizza la terapia laser a bassa potenza (LLLT) sviluppata da Erchonia e autorizzata dalla FDA (2002), che ha dimostrato di emulsionare il grasso e permettergli di spostarsi nello spazio interstiziale.
Originariamente, questa tecnologia è stata utilizzata per supportare le procedure di liposuzione. Poi si è scoperto che il trattamento con laser freddo, da solo, può aiutare i pazienti a ridurre i centimetri di vita, fianchi, cosce, braccia, petto, ginocchia, caviglie e schiena.

Come funziona il trattamento con laser freddo?

Con ZERONA si creano dei piccoli pori temporanei sulla parete della cellula adiposa (adipocita) in modo totalmente non invasivo ed indolore.
Mentre la cellula rimane sana e viva, il materiale adiposo (grasso) fuoriesce attraverso i pori aperti. L’organismo poi elimina i lipidi in modo sicuro, attraverso il sistema linfatico. Un risultato ottenibile soltanto con ZERONA.
La luce rossa dei 5 diodi del laser di Zerona va a sollecitare i mitocondri (i generatori di energia della cellula) che sono spinti a produrre i ROS (specie reattive dell’ossigeno), che a loro volta vanno a intaccare la membrana cellulare delle cellule del grasso, permettendo la formazione di pori. I lipidi fuoriescono dalla membrana passando per i pori ed il sistema linfatico è perfettamente in grado di rimuoverli.
Questa procedura permette, con 6 trattamenti e una dieta equilibrata, la riduzione di una taglia (cm2,5).

Prima e dopo il trattamento ZERONA