Avena: il cereale cosmetico

Si dice che sia stato, assieme al miele, uno dei primi “cosmetici” già utilizzato nell’antichità da Egiziani e Romani. L’avena è un vero e proprio tesoro che la natura ci ha messo a disposizione sia per il nostro benessere che per la nostra bellezza.

Questo diffuso cereale ha un altissimo contenuto proteico a fronte di un basso apporto di zuccheri, che ne fa un cibo adatto ad ogni regime dietetico, anche ad uno restrittivo o specifico per patologie come il diabete o la celiachia (data la sua alta tollerabilità sebbene contenga glutine).
Le sue fibre solubili svolgono una funzione regolarizzante dell’intestino, eliminando così le scorie che ci intossicano; il  potassio supporta la funzione muscolare (anche del cuore) e contrasta l’effetto negativo prodotto dagli eccessi di sodio, i suoi grassi insaturi (acido linoleico in primis) tengono a bada i livelli del colesterolo e la quasi totalità delle vitamine del gruppo B vanno ad arricchire il suo già grande potere benefico sul nostro organismo.

Ma è l’alta concentrazione di vitamina E che fa dell’avena un vero e proprio prodotto antiage, quest’ultimo effetto è dovuto anche alla presenza nei suoi chicchi di particolari polifenoli chiamati avenantramidi (unici tra i cereali) che hanno un potere antiossidante 30-40 volte superiore agli altri antiossidanti fenolici e con proprietà lenitive, calmanti.

Stesse proprietà che hanno i betaglucani, sostanze contenute nei chicchi, che rafforzano la pelle formando su di essa una specie di “pellicola” creando una barriera contro gli attacchi degli agenti esterni e al contempo calmano e leniscono le irritazioni. Un’altra qualità degna di nota dell’avena è il suo essere ipoallergenica, il che la rende tollerabile anche ai soggetti con pelle molto, molto sensibile come, per esempio i neonati.

L’avena, in più, contiene le ‘saponine’, dei veri e propri detergenti naturali. Per avere una pelle liscia e setosa, regaliamoci ogni settimana un bagno all’avena nel quale potremmo immergere anche i capelli, facendone trarre giovamento sia alla chioma che al cuoio capelluto che guarirà di ogni irritazione senza alcun effetto oleoso.

Il dottor Zein Obagi e la sua equipe medica non potevano lasciarsi scappare un ingrediente così versatile e ricco come l’avena da inserire nella formulazione di alcuni prodotti della linea ZO Skin Health. Nella sua forma “colloidale” (un tipo di farina che si ricava macinando molto finemente l’avena) è il principale componente di Hydrating Crème, l’emulsione idratante universale leggera e senza retinolo e che aiuta il processo di guarigione nel post procedura, quando la pelle è compromessa, disidratata, irritata e pruriginosa. Inoltre stimola la produzione di acido ialuronico e la proliferazione cellulare per velocizzare il risanamento. Ideale per eczema e dermatite atopica.
Renewal Crème contiene estratto di semi di avena sativa ed è il prodotto ideale per riportare l’idratazione al suo stato naturale , riducendo rughe e linee sottili, tonificando, rassodando e levigando la pelle.

Una curiosità: l’avena è certificata come ingrediente protettivo della pelle dalla Food and Drug Administration (FDA) dal 2003, considerando così l’avena un vero e proprio cosmetico naturale per la bellezza della pelle e dei capelli oltre ad essere un ottimo ingrediente dalle proprietà terapeutiche inserito nei regimi di sana alimentazione.